Guardia Kick-Boxing

Kick Boxing

Maestro Alessandro Chiari.
La Kick Boxing è uno sport da combattimento che combina tecniche di calcio caratteristiche di arti marziali orientali ai colpi di pugno propri del pugilato. La Kickboxing è quindi una delle discipline più conosciute per quel che riguarda lo striking, poiché avendo un bagaglio molto ampio, costituito sia di colpi di braccia che di gambe, allena l’atleta a gestire le distanze, a colpire e difendersi efficacemente sia in un contesto agonistico/sportivo che in una situazione di eventuale aggressione fisica.


Obiettivi

Il corso si prefigge l’obiettivo di preparare fisicamente e mentalmente l’atleta. La finalità di questa disciplina è quella di un miglioramento personale, acquisire maggiore sicurezza ed equilibrio interiore, rispetto per sé stessi e per i compagni, intraprendendo un cammino che porterà l’allievo all’apprendimento di tutte le tecniche proprie della kick boxing sia come amatore, conseguendo i vari gradi di cinture, dalla bianca alla nera, sia come agonista. La decisione di intraprendere o meno un’eventuale percorso agonistico dipenderà esclusivamente dall’allievo che ne dimostrerà l’interesse, ma sarà cura del Maestro valutarne l’adeguata preparazione appoggiando o rimandando l’esordio sul tatami di gara.


  • Sviluppare la prontezza e la velocità
  • Conoscere il proprio corpo ed imparare a controllarsi
  • Gestire il contatto corpo a corpo
  • Sviluppare le conoscenze delle varie tecniche di combattimento
  • Allenare il fiato e la velocità dei colpi
  • Assimilare determinati schemi motori e abilità fisiche utili in un’eventuale situazione di pericolo
  • Allenare in maniera completa ed efficace il proprio corpo